Aiutato dalla fidanzata

Botte al vigilante
e insulti ai militari
Giovane in carcere

I carabinieri davanti al supermercato
I carabinieri davanti al supermercato
I carabinieri davanti al supermercato
I carabinieri davanti al supermercato

Calci e pugni ad un addetto alla sicurezza per rubare una bottiglia di superalcolici. Arrestato un 28enne romeno al Conad di via Fossetto, a San Zeno. Ad aiutarlo la fidanzata minorenne. I due, portati in caserma, hanno offeso e minacciato i militari. Lei poi è stata affidata a un genitore, per lui, pregiudicato, il giudice ha disposto la custodia cautelare in carcere.

 

Suggerimenti