Via città di Nimes

Rinvenuta una bomba inesplosa, artificieri nel cantiere del filobus

Bomba via Città di Nimes (Marchiori)

AGGIORNAMENTO 3 FEBBRAIO:

Questa mattina il sopralluogo degli artificieri al cantiere del filobus dove è stata trovata una bomba inesplosa della Seconda guerra mondiale.

 

---

Un ordigno bellico inesploso è stato trovato durante la chiusura del cantiere del filobus in via città di Nimes.

Una nota del comune di Verona spiega che la bomba, di circa 250 libbre, sarebbe risalente alla seconda Guerra Mondiale. Sul posto sono intervenuti gli artificieri della Polizia: l’ordigno è stato messo in sicurezza e l'area interdetta e vigilata. La bomba è stata interrata con la protezione di casseri, lo scavo è stato ricoperto e delimitato da una doppia recinzione, la prima alta un metro e la seconda di due metri. All'esterno posizionati cartelli con il divieto di accesso e di pericolo.

 

Ora saranno gli artificieri dell’Esercito, attivati dalla Prefettura, ad effettuare tutte le verifiche per determinare lo stato di conservazione della bomba. Dopodiché si stabiliranno tempi e modalità per la rimozione e il brillamento dell’ordigno.