La novità

Bike sharing, a Verona arrivano 150 bici elettriche

Noleggio bici elettriche (video Marchiori)

Presentato oggi, con un nuovo design e un nuovo colore (rosso) le nuove 150 biciclette elettriche, di cui 50 dotate di seggiolino per bambini, entrate a far parte della flotta del servizio di bike sharing attivo a Verona.

Pesano meno di 25 kg, sono dotate di un sistema di connessione che gestisce la potenza del motore e comunica in tempo reale il livello di carica della batteria, la posizione e le eventuali anomalie.

 

Le biciclette a pedalata assistita possono essere utilizzate con le attuali formule di abbonamento e prevedono un costo di 0,25 euro per la prima mezz’ora. Le tariffe d’uso sono consultabili sul sito bikeverona.it e sull’app ufficiale di Verona Bike.

Il servizio era già dotato di 420 bici a pedalata tradizionale. La presentazione  questa mattina in piazza Bra con l’assessore alla Viabilità Luca Zanotto e Alberto Dinoi di Clear Channel Italia.

La rete di bike sharing, presente in città dal 2012 con 22 stazioni e 250 biciclette, è stata aumentata a partire da giugno dello scorso anno con 18 nuove stazioni in tutti i quartieri cittadini e 170 nuove bici tradizionali. Oggi quindi ci sono 40 punti ritiro, per un totale di 420 bici a pedalata tradizionale e 150 elettriche. 

# Sposta il focus sul parent