CHIUDI
CHIUDI

06.01.2019

Befana del vigile,
raccolta doni
per i bisognosi

Tradizioni e solidarietà, ma anche sacro e profano per festeggiare a Verona tutte le sfaccettature dell’Epifania. Piazza Bra si prepara a celebrare l’ultima delle feste natalizie con tre appuntamenti, divenuti ormai “di rito”. La raccolta doni della “Befana del Vigile” per i poveri, la sacralità del Presepe Vivente con l’arrivo dei Re Magi e l’antico rito propiziatorio del “Brusa la Vecia”.

 

BEFANA DEL VIGILE. Questa mattina un vigile posizionato sopra una pedana, tra la fine di via Roma e l’orologio della Bra, ha ricevuto i doni dei partecipanti della sfilata di auto storiche, provenienti da piazza Arsenale. Anche i cittadini hanno contribuito, regalando generi alimentari, vestiario ed elettrodomestici. I beni raccolti saranno consegnati direttamente nelle mani dei Frati di San Bernardino, per i poveri della città.

 

I RE MAGI. Alle 17.30, con il primo buio, sono arrivati  sotto la stella i Re Magi. Gaspare, Melchiorre e Baldassarre, alle 18 c'è stato il tradizionale «brusa la vecia»

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1