Caso Citrobacter a Borgo Trento

Batterio killer, Zaia: «Relazioni complete, ora la partita è in mano alla Procura»

Zaia su citrobacter

Nel corso della quotidiana conferenza stampa sull'emergenza coronavirus, al presidente Zaia sono state chieste delucidazioni anche sugli sviluppi del caso citrobacter alla maternità di Borgo Trento.

 

Zaia ha precisato: «La relazione ministeriale è molto più succinta rispetto a quella della mia commissione, che è più puntuale e approfondita. Non sto criticando la relazione - ha precisato Zaia - ma non posso accettare che passi l’idea che questo documento sveli cose che non c’erano in quella della Commissione ispettiva regionale. La vera partita è adesso in mano alla Procura, so che si è già mossa in maniera importante, e ha avuto tutta la nostra documentazione», ha concluso.

 

Leggi anche
Citrobacter, la relazione: «Non c’è stata una reazione tempestiva»