Davanti alla Gran Guardia

Baby gang deruba e ferisce un ragazzino in pieno centro: 4 minorenni nei guai

Carabinieri davanti alla Gran Guardia
Carabinieri davanti alla Gran Guardia
Carabinieri davanti alla Gran Guardia
Carabinieri davanti alla Gran Guardia

Hanno preso di mira un ragazzino, lo hanno circondato, spintonato e derubato di un powerbank (un dispositivo per ricaricare i telefonini) e di un paio di cuffie, davanti alla Gran Guardia, in pieno giorno e davanti a diversi testimoni. E poi sono fuggiti.

Raggiunti dai carabinieri, chiamati dalla giovane vittima, i quattro hanno cercato di disfarsi della refurtiva ma sono stati bloccati. Tutti e quattro sono minorenni e sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. Uno di loro era anche in possesso di un grammo di hashish e di un coltellino serramanico. 

La giovane vittima di questa «baby gang» è stata medicata al pronto soccorso e dimessa con alcuni giorni di prognosi.