CHIUDI
CHIUDI

13.04.2019

Folle inseguimento
nella notte, 31enne
arrestato col nipote

Una volante della Polizia
Una volante della Polizia

Folle inseguimento nella notte sulla strada Bresciana, arrestati un 31enne e il nipote di 21 dalla Polizia.

Erano stati fatti accostare da una volante della questura sulla Regionale 11. 

Ma il, conducente dell’auto, un 31enne originario di Catanzaro, dopo aver accostato, ha messo di nuovo in moto, dirigendosi verso corso Milano e dando via così ad un lungo e pericoloso inseguimento.

Dopo innumerevoli infrazioni al codice della strada, l'uomo, che era in auto con il nipote 21enne, è stato bloccato dopo aver cercato di speronare la Polizia fra San Francesco e via Salazzari. Lì gli agenti sono riusciti ad affiancare l’auto e a bloccarla. Scesi dall'auto i due, evidentemente ubriachi, hanno cercato di sfuggire all'arresto scagliandosi contro i poliziotti. Il conducente dell'auto, Valerio La Pera, anche nella volante della Polizia e in questura ha continuato a a dare in escandescenza. Gli accertamenti hanno evidenziato una tasso alcolemico di 2,30 grammi per litro e precedenti per furto e rapina.

 

Denunciato per guida in stato di ebbrezza, La Pera e il nipote sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento: il giudice ha disposto per il primo il carcere, per il secondo la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria ogni giorno della settimana. 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1