CHIUDI
CHIUDI

14.07.2020

Azienda veronese
dona 700 mascherine
ai Cer estivi

Un centro estivo
Un centro estivo

Un gesto di generosità, per i bambini e per le loro famiglie. I Centri estivi del Comune hanno ricevuto 700 mascherine da fare indossare ai bimbie agli animatori durante le attività che lo richiedono. Un numero di dispositivi importante, donati dall'azienda veronese Imperial Batterie.

 

Ai Cer, operativi sul tutto il territorio dal 22 giugno, vengono infatti applicate tutte le prescrizioni previste per legge. Prenotazione obbligatorie degli ingressi per consentire l’accesso scaglionato, misurazione della febbre, entrate ed uscite vincolate e differenziate, distanziamento e posti contingentati negli spazi interni della struttura scolastica.

La donazione del brand veronese, specializzato nella vendita ed installazione di batterie, va nella direzione di aiutare il Comune e le famiglie della città ad un ritorno sicuro alla normalità, con un'attenzione ai servizi ricreativi organizzati in quest'estate post Covid. Le 700 mascherine di protezione donate ai Cer sono riutilizzabili in cotone lavabile

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie