Borgo Roma

Autobus in fiamme in piazza a Ca' di David, l'autista mette in salvo 15 persone

Bus in fiamme a Ca' di David
Bus in fiamme a Ca' di David
Bus in fiamme (Dapiran-Marchiori)

Pochi secondi. Giusto il tempo per la reazione rapida da parte del giovane conducente, il quale ha fatto scendere velocemente le 15 persone a bordo. Poi, in una manciata di minuti, poco prima delle 9, il bus Atv della «linea 41», bloccato sulla piazza di Ca’ di David, è stato sostanzialmente distrutto dalle fiamme.

L’intervento rapidissimo dei Vigili del fuoco, arrivati con tre mezzi e una squadra di sei elementi, ha consentito di «raffreddare» immediatamente l’ammasso di lamiere, plastiche e resine, evitando che lo sfiato di sicurezza dalle bombole di metano dell’alimentazione producesse fiammate ancora più imponenti o, peggio, un’esplosione.

Grande paura, tra i passeggeri e le molte persone di passaggio. Ma nessun ferito. Rilevanti invece i disagi per il traffico: le corse extraurbane del servizio pubblico provenienti dal Sud della provincia sono state deviate, con ritardi nell’ordine della quarantina di minuti. Pesante anche l’impatto sulla circolazione della auto, risolto nel corso della mattinata.

 

Bus in fiamme a Ca' di David

 

«Poco meno di tre ore particolarmente pesanti, in una zona già normalmente criticaper la viabilità», confermano dal Comando della Polizia locale. «Grazie al cielo il conducente ha avuto la prontezza di spirito di fare scendere rapidamente tutti i passeggeri: in meno di tre minuti il rogo aveva già investito l’intero mezzo», racconta Anna Morandini, titolare del «Caffè del Centro». «Confesso di avere avuto, io stessa, una grande paura».

 

 

Paolo Mozzo