CHIUDI
CHIUDI

18.10.2019

Auto «impazzita»
con schianto finale
L'uomo era ubriaco

Aveva un tasso alcolemico quasi sette volte oltre il limite: ora rischia una condanna da 12 a 24 mesi d'arresto, 3 mila euro di multa e la revoca della patente l’automobilista che ieri sera, a Montorio, ha danneggiato i veicoli in sosta e si è fermato schiantandosi contro un palo della luce. A bordo di una Land Rover un 59enne italiano, che ha sbattuto contro vari veicoli e si è fermato in via Olivè dove sono intervenute due pattuglie della Polizia municipale. L'automobilista ha danneggiato un Fiat Ducato, una Fiat Cinquecento e un ciclomotore. È stato segnalato alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza.

 

Ecco nel video cos'ha combinato per le strade di Montorio la sua auto «impazzita», finché non si è schiantata su un palo.

 

L'intervento della polizia municipale

.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1