CHIUDI
CHIUDI

23.07.2019

Atv, nuovi palmari
e body-cam
per gli operatori

Una body cam simile a quella che avranno gli operatori di Atv
Una body cam simile a quella che avranno gli operatori di Atv

L’Azienda Trasporti di Verona ricorre alla tecnologia per potenziare l’efficacia dei controlli antievasione sugli autobus e migliorare la sicurezza dei propri operatori e collaboratori.

 

Atv sta infatti sperimentando i test di collaudo dei nuovi dispositivi che entreranno da settembre nella dotazione delle pattuglie dei verificatori: si tratta in particolare di un nuovo palmare multifunzione in grado di semplificare molte operazioni «manuali» che oggi limitano l’efficacia dell’attività di controllo e di una «body cam» di cui saranno dotati gli operatori come deterrente per prevenire situazioni potenzialmente pericolose.

 

«Lo scopo dell’impiego delle body-cam - ha spiegato il dg, Stefano Zaninelli - è quello di attivare gli apparati solo in caso di situazioni difficili che potrebbero mettere a repentaglio l’incolumità dell’operatore. Pertanto la visione delle immagini, che sarà limitata agli eventi descritti, sarà eventualmente messa a disposizione delle Forze di Polizia in caso di potenziali reati». I nuovi palmari saranno costantemente collegati alle banche dati aziendali: gli operatori avranno così subito tutte le informazioni sull’utente, quali generalità effettive, foto, abbonamenti già acquistati, eventuali sanzioni precedenti. È prevista una prima fase di sperimentazione, a partire da settembre, che riguarderà i vigilantes che ormai da anni affiancano i verificatori aziendali nell’attività di controllo sui mezzi pubblici.

 

«Migliorare l’attività di verifica, renderla più sicura ed affidabile per i nostri operatori e per gli utenti, accrescere la deterrenza nei confronti degli abusivi e dei malintenzionati: queste sono esigenze prioritarie che troveranno una concreta attuazione grazie a questi nuovi strumenti digitali in dotazione al nostro personale» ha detto il presidente di ATV Massimo Bettarello.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1