Deve scontare quasi 5 anni

Arrestato un 55enne con una sfilza di condanne. Anche due rapine a mano armata compiute negli anni Ottanta

Una Volante della questura di Verona
Una Volante della questura di Verona
Una Volante della questura di Verona
Una Volante della questura di Verona

Un 55enne di origine foggiana e residente a Verona è stato arrestato ieri dalla Squadra mobile: l'uomo dovrà scontare quasi 5 anni di carcere per diversi reati compiuti negli anni Ottanta, tra cui due rapine a mano armata.

 

Su di lui pendono diverse condanne anche più recenti. Nei primi anni 2000 è stato infatti anche ritenuto responsabile di associazione per delinquere finalizzata a commettere reati finanziari. Il 55enne risultata "testa di legno " per alcune società operanti a Foggia dove erano state emesse fatture per prestazioni inesistenti. Inoltre nel 2012 era stato condannato anche per diverse truffe online. Da ieri si trova recluso al carcere di Montorio dove dovrà scontare la pena definitiva di 4 anni e 8 mesi.

Suggerimenti