Fermato dalla Polfer

Annoda le lenzuola ed evade, trovato e arrestato a Porta Nuova

Agenti della Polfer in stazione
Agenti della Polfer in stazione

Arrestato in stazione a Porta Nuova dagli agenti della Polizia Ferroviaria un 34enne, italiano di origine maghrebina e residente nel Trevigiano, che era evaso da una comunità terapeutica dov'era obbligato a soggiornare per decisione del giudice.

L'uomo, precedenti per rapina e spaccio di droga, aveva annodato delle lenzuola e si era calato dalla struttura. Poi era salito su un treno ma è stato fermato a Verona.

Il giudice ha convalidato l’arresto e disposto il ripristino della misura degli arresti domiciliari nella stessa comunità terapeutica dalla quale era fuggito.

Suggerimenti