CHIUDI
CHIUDI

14.02.2020

Amine e Olesia
I primi a dormire
nella casa di Giulietta

Lui, Amine, abita a New York, dove fa il tassista, ha 35 ed è originario del Marocco.

Lei si chiama Olesia, ne ha 30 ed abita a Mosca.

 

Si sono conosciuti nel 2013, si sposeranno a giugno e in questi anni si sono visti pochissimo.

La loro lettera è quella che ha vinto il concorso di Airbnb che metteva in palio una notte nella casa di Giulietta: sono i primi a dormirci.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie