Ieri in Borgo Trento

Ambulante sventa uno scippo e fa arrestare un 23enne. Poche ore dopo, il giovane evade dai domiciliari

Mario Bellobuono ha sventato uno scippo in Borgo Trento
Mario Bellobuono ha sventato uno scippo in Borgo Trento
Intervista a Bellobuono (Vaccari)

Non ha avuto paura ed è intervenuto per impedire lo scippo ai danni di una signora, senza nemmeno pensare che avrebbe potuto rimanere ferito. È successo ieri pomeriggio in Borgo Trento, dove Mario Bellobuono, fiorista ambulante, è riuscito a impedire un borseggio tra via Mameli e via Cesiolo facendo arrestare un 23enne romeno residente in Valpolicella.

La vittima, una 48enne appena scesa dall'autobus, ha sentito il giovane provare a strapparle di dosso la borsetta e ha opposto resistenza tanto che entrambi sono finiti a terra. Le urla della signora hanno catturato l'attenzione dell'ambulante che ha rincorso il giovane mentre tentava di allontanarsi e lo ha bloccato al suolo in attesa del vigile di quartiere intervenuto pochi istanti dopo.

Il giovane, posto agli arresti domiciliari dal pubblico ministero, è però evaso nella notte facendo perdere le sue tracce ed è ora ricercato dagli agenti della polizia locale. 

«L'ho bloccato a terra e l'ho fatto arrestare. Se ho avuto paura? No, queste cose qui a Verona non si devono fare per nessun motivo», ha raccontato Bellobuono (Video Vaccari).