CHIUDI
CHIUDI

01.07.2020

Alpini veronesi,
12 anni di lavoro
in soli 4 mesi

Quasi 12 anni di lavoro concentrati in soli 4 mesi: è questo l’incredibile dato che emerge dal bilancio delle attività degli alpini veronesi dall’inizio dell’emergenza sanitaria ad oggi. In meno di quattro mesi, l’esercito di 1.151 volontari ha svolto complessivamente 4.352 giorni di lavoro. il valore economico stimato alla collettività è di quasi 900mila euro.

 

Ma la forza degli alpini veronesi è anche nello spirito di comunità, nel saper serrare i ranghi e fare squadra pronti ad intervenire per la collettività dove e quando la situazione lo richiede. Ed è anche grazie a questo se l’ANA Verona – che durante i durante i mesi dell’emergenza è arrivata quasi a triplicare il numero dei volontari di Protezione Civile rispetto a quelli presenti all’inizio dell’anno – è riuscita in un’impresa tanto ambiziosa e impegnativa il cui valore economico stimato alla collettività è di 870.400mila euro.

 

«I nostri volontari sono stati sottoposti sia ai tamponi che ai test sierologici: i risultati sono stati tutti negativi. È un dato significativo che dimostra che il nostro lavoro pur volontario è stato fatto seriamente, in modo qualificato, seguendo scrupolosamente le norme anticontagio. Nel Terzo raggruppamento, i casi positivi sono stati solo due su 3.200 persone», spiega Luca Brandiele, coordinatore della Protezione Civile dell’ANA Verona.

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie