Il voto regionale

A Verona percentuali
in linea. Preferenze:
exploit Valdegamberi

Il voto
Lo scrutinio a Verona (Marchiori)
Lo scrutinio a Verona (Marchiori)

Quando a fine giornata si è circa a circa metà dello scrutinio, Verona conferma le percentuali regionali: Zaia attorno al 75%, Lorenzoni poco sotto il 17%, i Cinque Stelle fra il tre il quattro per cento.

Rispetto al resto del Veneto, però, prende meno voti la lista Zaia e Fratelli d'Italia insidia la Lega fra il 16 e il 17 per cento.

 

QUI I RISULTATI IN TEMPO REALE

 

Fra le preferenze, Stefano Valdegamberi (Lista Zaia) sfonda quota 2.000, sopra quota mille Andreoli della Lega. Bozza e Melotti guidano le preferenze per Forza Italia, derby fra Polato e Giorgetti, davanti a Valente, in Fratelli d'Italia.

Nel Pd Anna Maria Bigon stacca tutti gli altri candidati.