CHIUDI
CHIUDI

10.07.2020

A Montorio nasce
il «giardino
di lettura»

Un luogo di pace e silenzio, dove poter assaporare un buon libro, immersi nel verde e cullati dal suono dell'acqua che scorre. È questo il sogno di sette volontari di Montorio che presto diventerà una realtà a servizio di tutta la cittadinanza e delle scuole. "Un giardino di lettura per Montorio" sta per sorgere di fronte alla biblioteca comunale di piazza delle Penne Nere grazie ad alcuni cittadini che hanno chiesto di poter riqualificare un'area verde incolta attraverso un Patto Di Sussidiarietà siglato con il comune di Verona.

 

"Siamo amici da tanti anni e veniamo dal mondo dello scoutismo, ci dedichiamo da sempre al volontariato e all'ambiente", spiega Patrizia Biagini, tra le ideatrici del progetto, "l'area verde antistante la biblioteca era incolta, piena di ortiche e impraticabile e abbiamo pensato di chiedere al comune di poterla riqualificare. Abbiamo iniziato un mese e mezzo fa e il giardino sta già prendendo forma. Ci sono un paio di alberi molto grandi, poi un fico, un ciliegio, abbiamo piantato fiori e piante che ci sono stati donati e realizzato una palizzata con materiale di riciclo. Si potrà leggere un libro al fresco in mezzo ai fiori, organizzare attività scolastiche all'aperto anche in vista delle nuove normative che impongono il distanziamento sociale, e ancora promuovere eventi legati alla lettura. Abbiamo tante idee, ma al momento facciamo un passo alla volta”. Per avere informazioni sul progetto e prendere contatti con gli organizzatori è possibile seguire la pagina Facebook “Un giardino di lettura per Montorio”. 

Ludovica Purgato
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie