CHIUDI
CHIUDI

28.08.2019

Torneo dedicato a Michel morto con tre suoi amici

Michel Casarotto
Michel Casarotto

In campo uniti nel ricordo di Michel Casarotto. Torna stasera, alle 18.45, nel campo di Bonaldo, alla presenza di Brunella e Graziano, genitori del ragazzo morto a soli 16 anni nel terribile incidente di Arcole del 2013, il «Memorial Casarotto». Il torneo di calcio è riservato alla categoria Allievi (annate 2003-’04) ed è giunto alla sesta edizione. Vi partecipano sei società di livello regionale: AC Lonigo (squadra nella quale militava Michel), Pro San Bonifacio, San Martino Speme, Santo Stefano, Valdalpone Roncà e Longare. Stasera si affronteranno nella prima gara Lonigo e Pro San Bonifacio. Seguiranno due partite con il San Martino Speme contro la vincente e la perdente della prima partita. Il girone di domani si sposterà a Santo Stefano. Alle 18.45 scenderanno in campo Santo Stefano e Valdalpone Roncà. Seguiranno due partite con il Longare che affronterà la vincente e la perdente del primo match. Infine, sabato 31 agosto, le finali a Santo Stefano, a cui presenzierà il sindaco di Zimella Sonia Biasin. Alle 19.30 finale per il terzo e quarto posto e, a seguire, la finalissima che decreterà il vincitore, premiato dai genitori di Casarotto. L’evento, oltre a essere una festa dei giovani e dello sport, tiene viva la memoria di Michel, Nico, Enrico ed Anna: quattro adolescenti investiti e uccisi mentre rientravano a casa in auto da una serata in compagnia.

P.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1