CHIUDI
CHIUDI

24.08.2019

Via Arzaron più sicura Lunedì arrivano le ruspe

Un tratto di via Arzaron
Un tratto di via Arzaron

Dopo anni di attesa, via Arzaron, a Villa Bartolomea, sarà finalmente riasfaltata. Il tratto stradale, uno dei più trafficati del territorio comunale visto che dal capoluogo arriva fino alla frazione di Spinimbecco, si presenta da tempo in condizioni critiche soprattutto a causa delle diverse rotture praticate per la posa della rete acquedottistica. Trascorsi i canonici sei mesi necessari all’assestamento del terreno sottostante, e terminati gli ultimi allacciamenti da parte dei privati, Acque Veronesi, con il sostegno del Comune, da lunedì prossimo darà quindi il via all’asfaltatura. Gli interventi, sostenuti in compartecipazione da Acque veronesi (che si accolla la parte maggiore) e dal Comune, prevedono appunto la messa in sicurezza e la bitumatura del tratto di strada che va dalla curva dopo il cimitero del capoluogo fino alla chiesa parrocchiale di Spinimbecco, nel centro della frazione. «Si tratta di un’opera attesa da tempo dalla popolazione», spiega Giuliano Pasquin, assessore alle Attività produttive, «soprattutto perché via Arzaron rappresenta la principale arteria di comunicazione con Spinimbecco. Per procedere con il rifacimento è stato però necessario attendere sia il completo assestamento del terreno sia la conclusione degli allacciamenti delle famiglie che ancora non si erano messe in regola». «Il Comune», sottolinea Mirella Borin, assessore ai Lavori pubblici, «sostiene l’intervento con circa 12mila euro. Il resto della spesa, in base ad una convenzione stipulata nel 2015, è a carico di Acque Veronesi». Il rifacimento di via Arzaron non è comunque l’unico cantiere previsto dal 26 agosto in paese. La Giunta ha infatti deciso di asfaltare anche il piazzale di viale dell’Industria, nella zona produttiva del capoluogo. «Anche questa è un’opera attesa da anni», assicura Pasquin, «e che costituisce, nelle nostre intenzioni, solo l’inizio di un progetto più di recupero dell’intera area. I lavori per riqualificare il piazzale, che offre un ampio parcheggio, ammontano a 34mila euro, tutti a carico del Comune. Per coprire la spesa utilizzeremo fondi che derivano dalla vendita di un lotto, sempre in zona industriale».

E.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1