A Nogara

Quattro auto distrutte
e due feriti
dopo un frontale

Incidente Nogara (Dienne)

Quattro auto semi distrutte, due feriti e traffico bloccato. È il bilancio dell’incidente avvenuto ieri, alle 17.45, in via Casella a Nogara, lungo la Regionale 10.

In base ai primi accertamenti al vaglio della polizia locale del distretto Media Pianura Veronese, intervenuta sul posto per i rilievi, a causare la paurosa carambola sarebbe stata una Fiat 500 guidata da un giovane nogarese che avrebbe sorpassato un camion proprio mentre in senso contrario sopraggiungeva una Toyota Rav.

L’impatto tra le due auto è stato violentissimo e nello scontro sono state poi coinvolte anche una Mercedes Classe A e una Citroen che viaggiavano nella stessa direzione della Fiat. Subito dopo lo scontro tutti i conducenti sono usciti dalle proprie auto nonostante due di loro, una ragazza che viaggiava sulla Citroen e un giovane che si trovava sulla Mercedes, avessero riportato delle ferite.

Sul posto sono arrivate tre ambulanze del 118 provenienti dal Punto Sanità di Nogara, dall’ospedale di Bovolone e dal «Mater Salutis» di Legnago. I soccorritori hanno prestato le prime cure ai due feriti che hanno riportato numerosi traumi. Entrambi sono stati stabilizzati e poi trasportati al «Mater Salutis» in codice giallo. Le loro condizioni non sembrano però destare preoccupazione. •

Riccardo Mirandola