CHIUDI
CHIUDI

19.05.2019

Travolge due anziani
con l'auto e fugge
Caccia al pirata

L'ospedale di Legnago
L'ospedale di Legnago

Prima ha travolto un’utilitaria con a bordo due anziani coniugi. Poi ha abbandonato sul posto l’auto con la quale aveva appena provocato l’incidente ed è fuggito a piedi senza prestare soccorso alla coppia di pensionati legnaghesi che nel violento impatto hanno riportato gravi ferite. L’87enne che si trovava alla guida della Fiat 500, «volata» per diversi metri sull’asfalto dopo lo scontro con la Volkswagen Golf condotta dal «pirata della strada», si trova infatti ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell'ospedale di Legnago. Sua moglie -  di 81 anni - che gli sedeva a fianco ha riportato invece ferite e traumi giudicabili guaribili in 40 giorni.

Stando a una prima ricostruzione dei carabinieri, l’impatto sarebbe stato causato comunque da una mancata precedenza da parte della Golf, che sarebbe uscita all’improvviso dallo stop di via Manara invadendo via Garbo. In quel momento sopraggiungeva, in arrivo da Vangadizza e diretta verso il capoluogo, la Fiat 500 con i coniugi ultraottantenni residenti a San Pietro. E lo scontro è stato inevitabile.

 

Il conducente della Golf, nell’impossibilità di proseguire la marcia con la propria macchina rimasta seriamente danneggiata, ha pensato di dileguarsi a piedi senza curarsi degli anziani a bordo della Fiat 500 ridotta ad un groviglio di lamiere.

Gli uomini del Norm hanno avviato subito le indagini per cercare di risalire all’identità dell’automobilista dissoltosi nel nulla. E di cui, fino a ieri sera, non si avevano notizie. La Golf è un’auto aziendale, intestata ad un’impresa di Legnago di proprietà di un imprenditore residente a Casaleone. E l’anello per chiudere il cerchio sta proprio nell’appurare chi si trovasse alla guida al momento dello scontro.

Stefano Nicoli
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Verona ha scelto Ivan Juric. Cosa ne pensi?
Ivan Juric
ok

Sport

giro2019 giro2019