A Ronco all'Adige

Trattore sbanda e finisce nel cortile di una casa

Un trattore agricolo ha sfondato la cancellata di un'abitazione di Ronco all'Adige. Non si registrano feriti
L'incidente di Ronco all'Adige
L'incidente di Ronco all'Adige
L'incidente di Ronco all'Adige
L'incidente di Ronco all'Adige

Un grosso trattore agricolo con rimorchio al seguito ieri pomeriggio ha sfondato una recinzione di un'abitazione privata ed è entrato nel cortile della stessa con il suo carico di trinciato di mais ceroso per uso alimentare nella zootecnia. L'uscita di strada, senza conseguenze per fortuna né per in conducente, né per i residenti della villetta, è accaduta oggi pomeriggio, attorno alle 16.

 

Sfiorata la facciata

Il trattore stava percorrendo la strada provinciale 19 Ronchesana, in via Saletto, da Zevio in direzione Ronco, quando, poco prima di entrare nel centro abitato, ha sbandato all'altezza della semicurva che forma la strada provinciale a quell'altezza, andando a concludere la corsa dentro un cortile di una casa privata, abbattendo la cancellata e arrestandosi in tempo, prima di abbattere la facciata dell'alloggio.

Il trattore si è girato quasi interamente su se stesso all'interno del cortiletto ed invertendo quasi la direzione rispetto alla sua corsa, voltandosi verso Albaro, mentre il carro è rimasto attaccato la mezzo, sulla strada.

 

Leggi anche
Ferito dopo l'incidente con il trattore. Sulla strada si rovesciano mosto e una campana del vetro

 

Intervento delle forze dell'ordine

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Legnago, che hanno fatto i rilievi del sinistro, per capire la dinamica della sbandata ed hanno regolato la viabilità, facendo procedere i veicoli in transito sulla Sp 19 a senso unico alternato, finchè un carroattrezzi ha recuperato trattore e carro, liberando di fatto la corsia di marcia della provinciale Ronchesana, trafficata a quell'ora. Per due ore ci sono stati rallentamenti nel transito dei veicoli da Saletto.

Non c'è stata la necessità di avvertire il Suem 118, perchè le dimensioni del mezzo agricolo hanno salvato il conducente da possibili traumi: l'uomo che stava procedendo verso il ponte di Albaredo, è riuscito a frenare appena in tempo la corsa del mezzo, ed evitare di finire dentro la villetta. Nessun altro mezzo in transito è rimasto coinvolto.

Zeno Martini