CHIUDI
CHIUDI

12.07.2020 Tags: Cerea

Tosano regala il grest ai suoi dipendenti

Un centro estivo aziendale, completamente gratuito, riservato ai figli dei propri collaboratori. Non solo per venire incontro alle esigenze delle famiglie, che in questi quattro mesi di lockdown per l’emergenza Covid-19 sono state obbligate a destreggiarsi tra il lavoro, mai interrotto, e le difficoltà di gestione dei ragazzi dopo la chiusura delle scuole. Ma anche per favorire il benessere degli stessi bambini, costretti da tempo a non condividere più momenti educativi e di gioco se non attraverso il pc o lo smartphone. È un vero e proprio welfare aziendale quello messo a punto dal Gruppo Tosano che, partito nel 1970 a Cerea con un piccolo supermercato a conduzione familiare, è diventato un colosso della grande distribuzione. Tanto da essere presente oggi tra Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna con 15 ipermercati, circa 3.200 dipendenti, compresi quelli del Centro logistico e degli uffici, e oltre 40mila prodotti. L’idea di creare un centro estivo, totalmente a carico dell’azienda, per bambini e ragazzi dai tre ai 14 anni, figli dei propri dipendenti, è nata direttamente dalla famiglia del patron Anerio Tosano, imprenditore che da sempre sa unire innovazione e sviluppo a solide radici di impronta familiare e attenzione al sociale. La proposta, condivisa dal Cda del gruppo, ha un duplice obiettivo: assecondare le necessità dei lavoratori alle prese con la gestione dei figli, e al contempo, aiutare i ragazzi a recuperare quanto perso durante i mesi di pausa forzata della scuola in presenza, sia in termini di socializzazione sia di esperienze ludico-ricreative. Il centro estivo, che si terrà da domani al 29 agosto, in via Palesella a Cerea, su un’area dell’associazione «Quartiere Palesella», concessa dal Comune, è stato preceduto da un sondaggio sottoposto ai dipendenti. «Prima di avviare il tutto», spiegano dagli uffici di direzione, «era infatti necessario conoscere da vicino alcuni elementi che ci permettessero di definire meglio la proposta. Occorreva tener conto dei tempi, piuttosto stretti, e della complessità di azioni che comporta anche l’applicazione delle misure anti Covid previste dalle linee guida regionali e nazionali. Per questo, ci siamo affidati alla cooperativa sociale Gradiente, esperta nel settore educativo e socio-sanitario e in grado quindi di garantire attività in piena sicurezza». Il grest, che avrà come filo conduttore il tema «Esploratori del mondo! Alla scoperta di tante cose, finalmente tutti insieme», prevede laboratori, giochi e tanto altro, con possibilità di frequenza full time e part time, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 16 (se necessario, anche anticipando l’ingresso e posticipando l’uscita), ed il sabato dalle 8 alle 13.30. Il pasto sarà incluso. •

E.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie