CHIUDI
CHIUDI

08.04.2019

Tonno e crackers alla bimba non in regola
con la mensa: in paese esplode la polemica

Per pranzo a scuola una bambina riceve tonno e cracker DIENNEFOTO
Per pranzo a scuola una bambina riceve tonno e cracker DIENNEFOTO

Una scatoletta di tonno e crackers invece di un pasto completo ad una bimba straniera i cui genitori non sono in regola con i pagamenti della mensa delle elementari: sul caso a Minerbe esplode lo scontro politico. La segreteria provinciale del Pd e il circolo locale attaccano l’amministrazione guidata dal sindaco leghista Andrea Girardi: «Se il Comune intende colpire eventuali furbetti metta in atto le procedure per rivalersi eventualmente sui genitori e non sui bimbi». L’amministrazione aveva definito la vicenda un «caso limite». Ma il Pd rincara: «Inaccettabile la motivazione di “essere corretti anche nei confronti di tutte le famiglie che pagano la mensa”»

F.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie