CHIUDI
CHIUDI

27.05.2020 Tags: Cologna Veneta

Tamponamento a catena, ferita donna incinta

I mezzi coinvolti nel tamponamento verificatosi in via Tiro a segno
I mezzi coinvolti nel tamponamento verificatosi in via Tiro a segno

Tamponamento a catena tra due auto e un furgone nella tarda mattinata di ieri in via Tiro a segno, a Cologna. Una donna al quinto mese di gravidanza, passeggero di uno dei mezzi coinvolti, è stata accompagnata all'ospedale di Legnago per controllare che non ci siano state conseguenze per il bimbo che porta in grembo. Erano le 11.40 quando tre mezzi, tutti provenienti dal centro di Cologna e diretti a San Sebastiano, si sono scontrati, causando rallentamenti in un tratto piuttosto trafficato, visto che collega il Colognese al Basso vicentino. Una Volkswagen Polo, condotta da F.P., 34 anni, di Pojana (Vicenza), ha rallentato per svoltare a sinistra ed entrare nel piazzale della ditta «Emmepi confezioni». Subito dietro sopraggiungeva una Golf, con a bordo una coppia di origine marocchina, residente a Cologna. Alla guida c'era O.H., 48 anni, mentre al suo fianco viaggiava sua moglie 32enne M.F.E., incinta. La Golf non è riuscita a frenare in tempo ed è finita contro la Polo. Neppure il tempo per i due coniugi di capire cosa fosse accaduto che sono stati a loro volta tamponati da un autocarro, condotto da E.F.,50enne di Zimella. Sul posto è intervenuta la polizia locale per i rilievi. Fortunatamente tutte le persone coinvolte avevano lesioni lievi. A preoccupare maggiormente è stata la donna in stato di gravidanza, per la quale è stato richiesto l'intervento del 118. È stata trasportata in ambulanza all'ospedale «Mater salutis» dove verrà tenuta in osservazione mentre verranno eseguiti controlli sulle sue condizioni e su quelle del bimbo che porta in grembo. La circolazione in via Tiro a segno è stata regolata a senso unico alternato. •

P.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie