CHIUDI
CHIUDI

08.07.2020 Tags: Cerea

Se «Restate a Cerea» ci sono 20 serate di spettacoli per tutti

Il Covid-19 non ferma gli eventi all’aperto, organizzati dal Comune e ribattezzati «Restate a Cerea 2020». Tutti gli spettacoli, una ventina, si terranno nel parco della biblioteca, in viale della Vittoria, dove sarà garantito l’accesso ad un massimo di 200 persone, con un distanziamento delle sedute di un metro e venti, in rispetto dei protocolli di sicurezza sanitaria. «Quest’anno abbiamo voluto organizzare delle serate dedicate alle famiglie e ai più piccoli», esordisce la consigliera delegata alla Cultura, Martina Farronato, «e visto il difficile momento, saranno quasi tutti appuntamenti ad ingresso gratuito». Rimarranno a pagamento il cinema all’aperto, che di norma viene organizzato nei vari quartieri ma che quest’anno si terrà anch’esso nel parco della biblioteca, al prezzo simbolico di 1 euro a persona, più tre commedie brillanti, a 5 euro, gratuito sotto i 12 anni. Gli appuntamenti inizieranno domani con lo spettacolo di burattini «Arlecchino e la sfortuna contagiosa». Novità del cartellone saranno le serate di intrattenimento musicale con «Luci oh» (25 luglio), «Jannaci, Gaber e dintorni» con Leo Frattini il 1° agosto e il concerto «Made in Italy»” (22 agosto). Non mancherà il tradizionale appuntamento con il concerto della banda cittadina «Ugo Pallaro» (5 settembre). Doppio appuntamento anche con la cultura: mercoledì 15 e 22 luglio con Luigi Manfrin, rettore dell’Università del tempo libero, e col cinema Mignon si parlerà di Raffaello, a 500 anni dalla morte. Nessun evento in caso di maltempo sarà recuperato. Sulla pagina Facebook Estate a Cerea tutti gli aggiornamenti. «Con queste serate, da passare anche con un po’ di spensieratezza, abbiamo voluto lanciare un segnale di ripresa», conclude Farronato. •

F.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie