Scontro auto-moto, un ferito Il centauro volato per 5 metri

Scontro tra via Livello e via Mosche a Legnago:  ferito un centauro di Terrazzo DIENNE FOTO
Scontro tra via Livello e via Mosche a Legnago: ferito un centauro di Terrazzo DIENNE FOTO

Come una cannonata. La moto che si scontra contro l’auto all’incrocio, dove via Mosche interseca via Livello. Il centauro che vola via, disarcionato dal suo cavallo meccanico, viene scaraventato per cinque metri e poi piomba a terra. Incidente ieri pomeriggio alle 18.45. Per cause in corso d’accertamento da parte del Radiomobile dei carabinieri di Legnago, si sono scontrate una Renault Twingo e una moto Kawasaki. Sulla due ruote un trentacinquenne, M.S., di Terrazzo. Al volante dell’utilitaria, una cinquantatreenne legnaghese. «Hanno chiuso la strada per qualche ora e tutti i clienti che sono venuti in azienda da noi non hanno fatto altro che raccontare di questo brutto incidente che noi però non abbiamo visto», dicono dall’azienda agricola Antoniazzi, «anzi a dire la verità, pur essendo accaduto a qualche centinaio di metri da noi, non abbiamo sentito il botto. I clienti ci hanno detto che era stata chiusa la strada». Subito dopo l’incidente sono stati allertati i soccorsi. Verona Emergenza ha inviato sul posto un’ambulanza e un’automedica. Quando il personale sanitario è arrivato, ha stabilizzato il paziente, che è stato trovato a cinque metri di distanza dal punto di impatto. Era cosciente, ma grave. Proprio per il trauma cranico, l’uomo è stato portato direttamente al Polo Confortini di Verona, in prognosi riservata. Le prossime ore sono importanti sia per l’evoluzione della prognosi che per gli interventi chirurgici che potrebbero essere decisi dallo staff medico che ha valutato il paziente in serata. Ora i carabinieri ricostruiranno la dinamica del sinistro, accertando le responsabilità dei due conducenti. •

Alessandra Vaccari