CHIUDI
CHIUDI

14.11.2019

Sarà estesa la rete wi-fi con contributo europeo

In paese crescerà la rete wi-fi
In paese crescerà la rete wi-fi

Tra poco più di un anno, a Bonavigo, arriveranno altri hotspot wi-fi, che renderanno il piccolo centro dell’Adige Fratta uno dei più coperti da questa tecnologia di tutto il Veronese. Recentemente, il Comune, assieme a quelli di Minerbe e Vigasio, si è aggiudicato infatti un finanziamento europeo, nell’ambito del bando «WiFi4EU», di 15mila euro che le amministrazioni possono utilizzare per promuovere la connettività wi-fi nei luoghi pubblici come parchi, piazze e biblioteche. Ma, se per gli altri due paesi, saranno installazioni ex novo, per Bonavigo si tratterà soltanto di un ampliamento della copertura già esistente sul territorio. «Grazie a questo intervento», spiega il sindaco Ermanno Gobbi, «andremo a completare la rete wi-fi pubblica e gratuita in paese, tramite l'istallazione di una decina di nuovi hotspot che si aggiungeranno ai sette già esistenti». Il progetto del wi-fi gratuito risale alla fine del 2014, quando furono installati i primi cinque hotspot, ai quali, negli anni successivi, se ne aggiunsero altri due. Una copertura che non riguarda solamente il centro abitato, ma anche le zone più periferiche come la località Pilastro e la frazione di Orti. Il Comune avrà 18 mesi di tempo per completare queste nuove installazioni. «Dobbiamo stabilire dove collocarle per garantire la migliore copertura possibile. L'idea è che in ogni punto del paese si possa accedere alla connessione gratuita necessaria a tutte le persone che lavorano in movimento», conclude il primo cittadino.

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1