CHIUDI
CHIUDI

27.12.2019 Tags: Salizzole

Donati 4mila euro ai malati di leucemia

C’è anche un po’ di Salizzole nell’importante contributo di solidarietà che il 19 dicembre è stato consegnato nelle mani del professor Mauro Krampera, primario del reparto di Ematologia dell’ospedale di Borgo Roma, a Verona. Dei 18mila euro donati, oltre 4mila euro provengono dalla generosità dei salizzolesi, che lo scorso ottobre avevano partecipato ad un pranzo benefico organizzato dal circolo Noi di Engazzà, in collaborazione con il Comune, a favore della Le.Viss (Leucemia vissuta), l’associazione di volontariato che si occupa di sostenere il malato ematologico e i suoi familiari. A questi si aggiungono altri 670 euro che erano stati ricavati da una manifestazione estiva locale e destinati direttamente all’Ail. Una gara di solidarietà lanciata da un cittadino di Engazzà. A metterci la faccia, ma soprattutto il cuore, nella lotta contro le leucemie è Vincenzo Marconi, affetto da mieloma multiplo ma sempre in prima linea nella promozione di progetti a sostegno dell'Associazione italiana contro le leucemie (Ail). «Sono stato volontario anch’io e ho sempre avuto il desiderio di fare del bene specie ora che vivo questa malattia in prima persona e non è semplice», dice Marconi. •

L.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie