CHIUDI
CHIUDI

12.10.2019 Tags: Concamarise

Premio Caliari Proclamati i vincitori

Nella suggestiva cornice dell’ex chiesa dei Santi Lorenzo e Stefano, a Concamarise, sono stati premiati i vincitori della nona edizione del concorso di poesia dialettale «Premio Adriana Caliari» organizzato dal museo «Casa contadina». Ad aggiudicarsi il primo premio nella sezione a tema libero è stato Giuseppe Reversi di Peschiera del Garda con «Fola d'amor», seguito da Alido Luigi Pravadelli di Villabartolomea con «Vecia machina fotografica co' le so fotografie» e Antonio Bortoletti di Legnago con «Le fole». Segnalato Sergio Zanoccoli di Bovolone per «Le slusarole». È rimasto invece in casa il primo premio della sezione civiltà contadina, assegnato a Dante Clementi di Concamarise per «L'orasion», seguito da Mario Bissoli di Gazzo con «No ghe più» e da Lucia Beltrame Menini di Verona con «In catinora». Segnalata l’opera «I du campanili» di Giuseppe Terragnoli di Verona. Gaetano Bissoli di Bionde si è aggiudicato il premio «Casa Contadina» con «Concamarisa», mentre il premio della satira per il testo più ironico è toccato a Mara Isolani di Sona con «Al muso e la zapa». Il «Premio giuria popolare» è andato a Gabriella Garonzi di Verona con «Giulieta cara, caro Romeo». •

L.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie