A Casaleone

Picchiano una donna
per rapinarla
E uno è arrestato

.
Carabinieri a Casaleone (Dienne)
Carabinieri a Casaleone (Dienne)
Arresto a Casaleone (Dienne)

I carabinieri di Cerea e di Gazzo Veronese, con il Nucleo operativo e Radiomobile di Legnago hanno arrestato ieri un cittadino marocchino di 27 anni con l’accusa di tentata rapina e lesioni personali in concorso. Una badante di origini romene stava rientrando nella sua casa a Venera, frazione di Casaleone, quando è stata aggredita da due uomini che volevano impossessarsi della sua borsa. La donna non si è arresa, scatenando la violenza dei due malviventi che con un bastone l’hanno picchiata dopo averla strattonata e spinta a terra. Il marito della donna, allertato dalle urla della moglie, si è scagliato contro i due, venendo a sua volta malmenato. Nel frattempo sono stati allertati i Carabinieri e all’arrivo di due pattuglie i rapinatori si sono dileguati. Uno di loro però è stato inseguito e arrestato. La donna è stata accompagnata all’ospedale di Legnago. Intanto continuano le ricerche del secondo complice della rapina.

Altri particolari sul giornale in edicola