CHIUDI
CHIUDI

21.05.2019

Pescato un pesce di 60 chili
«Non credevo ai miei occhi» VIDEO

Cattura eccezionale nei giorni scorsi nelle acque del Canal Bianco in territorio veronese. Un raro esemplare di Temolo Russo lungo 140 centimetri e del peso di oltre 60 chili è stato tirato a riva da Mirco Piccinato e Niccolò Fraccaroli, entrambi di Gazzo, durante una battuta di pesca al siluro. Durante la fase si ritiro dell’esca, l’amo ha urtato il grosso pesce che nuotava in superficie agganciandolo sulla schiena. Piccinato si è subito accorto che la sua canna da pesca aveva colpito un oggetto di notevoli dimensioni ma non pensava proprio a un pesce e tanto meno a un raro Popovic ( altro nome con cui viene chiamato il Temolo).

 

«Ci siamo accorti del pesce», spiega Piccinato, «quando a pochi metri dalla riva è apparso il suo dorso. Non credevamo ai nostri occhi quando abbiamo visto emergere un esemplare meraviglioso di Temolo Russo. Le sue dimensioni erano incredibili anche perché questi pesci difficilmente si catturano con la canna da pesca». Dopo quasi mezz’ora di tentativi i due ragazzi sono riusciti a tirare a riva la preda e hanno subito capito l’importanza di quanto avevano pescato.

 

«Il pesce», continua il pescatore, era lungo circa 140 centimetri mentre solitamente arriva a un metro o poco più. Inoltre il suo peso era davvero ragguardevole perché era quasi 60 chili. Per raggiungere queste dimensioni si stima che il Popovic avesse almeno 70 anni, età che per un pesce è davvero ragguardevole». Dopo le foto e i video di rito, Piccinato e Fraccaroli hanno deciso che questa meraviglia della natura doveva tornare in libertà. Dopo alcuni minuti di «riabilitazione» tirando la coda dell’animale avanti e indietro per far ossigenare le branchie, il Temolo ha iniziato a dimenarsi scomparendo felice nelle acque del Canal Bianco. Questa specie, originaria della Russia, è stata introdotta in Italia per la sua straordinaria capacità di cibarsi di alghe e piante acquatiche tenendo puliti corsi d’acqua o laghetti. «È rarissimo trovare uno di questi pesci nei corsi d’acqua», conclude Piccinato, «di solito vengono catturati nei laghetti di pesca sportiva e le loro dimensioni sono piuttosto modeste». •

Nicolò Fraccaroli con il pesce pescato

R.M.
Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Il Verona ha scelto Ivan Juric. Cosa ne pensi?
Ivan Juric
ok

Spettacoli

Sport

giro2019 giro2019