Pasti a prova di «Pfas»
per i bimbi della materna

L’interno della scuola per l’infanzia «Cherubina Manzoni»
L’interno della scuola per l’infanzia «Cherubina Manzoni»
L’interno della scuola per l’infanzia «Cherubina Manzoni»
L’interno della scuola per l’infanzia «Cherubina Manzoni»

I pasti consumati a mezzogiorno dai 66 bambini e dagli insegnanti dell’asilo «Cherubina Manzoni» di Minerbe sono cucinati con acqua priva di Pfas. Dallo scorso 18 ottobre, infatti, la cucina della casa di riposo «Pia Opera Ceccarelli», che fornisce il servizio mensa all’attigua scuola materna, è venuta incontro alle richieste fatte dal comitato di gestione della scuola. In una nota spedita ai genitori dei bambini frequentati la struttura, il presidente Gilmo Guarise ha informato le famiglie dell’importante novità. «I pasti sono attualmente cucinati con acqua certificata prelevata da boccioni», ha fatto sapere Guarise per poi aggiungere che «la direzione della Pia Opera ha già provveduto ad incaricare una ditta per installare dei filtri in modo da essere sicuri della qualità dell’acqua erogata ai bambini e agli ospiti della casa di riposo, con analisi di campioni eseguiti da un laboratorio privato, con frequenza certa». Un’altra novità è attesa nelle prossime settimane quando in tutte le scuole minerbesi, dall’asilo alle medie, arriveranno i boccioni con acqua minerale. E questo nonostante l’annuncio diffuso nei giorni scorsi dalla Regione Veneto di aver centrato l'obiettivo Pfas zero in tutti i 21 Comuni, che fanno parte della fascia rossa, ovvero l'area maggiormente esposta alla contaminazione di acque ed ambiente da sostanze perfluoro-alchiliche. Il sindaco Andrea Girardi ha già dato mandato agli uffici comunali di procedere con l’acquisto dei contenitori che saranno installati nelle strutture scolastiche del territorio comunale. Accogliendo così le richieste del comitato «Mamme no Pfas» nato in paese lo scorso settembre per sensibilizzare la cittadinanza sul tema Pfas e chiedere alle istituzioni di impegnarsi a risolvere il problema. F.S.

Suggerimenti