CHIUDI
CHIUDI

23.01.2020

Nuovo rondò e ciclopista Accordi con la Provincia

Rondò all’ingresso del paese
Rondò all’ingresso del paese

Il Comune di Oppeano ha sottoscritto un accordo di programma con la Provincia per realizzare una rotatoria lungo la strada provinciale 44/a, all'intersezione tra via Ponte Asta, via Oppi e lo svincolo della Transpolesana. Nell'intesa è inclusa l'erogazione di un contributo da parte dell'amministrazione provinciale a favore del Comune, per compartecipare alla spesa, per un ammontare di 300mila euro. Si tratta del terzo contributo che la Provincia concede ad Oppeano nel giro di tre anni per coprire le spese di altrettante opere infrastrutturali. Nel 2017, la Provincia ha liquidato infatti 215mila euro per la rotatoria all'incrocio dello stabilimento Calzedonia, a Vallese, mentre l’anno seguente ha concesso altri 250mila euro per la rotatoria di Ca' degli Oppi, in corso d'opera. Infine, nel 2019 ha erogato 300mila euro per il futuro rondò all'altezza dell'isola ecologica. Il Comune ha sottoscritto poi un secondo accordo di programma, stavolta con Acque Veronesi, per realizzare una pista ciclopedonale in fregio alla provinciale 44/a, tra il capoluogo e Vallese, in concomitanza dell'intervento di sostituzione del depuratore in località Feniletto (primo lotto). Acque veronesi ha infatti deciso di costruire un nuovo depuratore per 8mila utenti equivalenti, che potrà essere raddoppiato in futuro: il costo è di 3,8 milioni. Attualmente il progetto è alla fase esecutiva e nel 2020 l'opera sarà appaltata. Nell'accordo è previsto che Acque Veronesi impieghi 745mila euro dell'importo complessivo dell'appalto per realizzare un tratto di corsia ciclopedonale tra il capoluogo e Vallese. Praticamente, Acque Veronesi farà uno scavo per posare la nuova condotta della fognatura a servizio del nuovo depuratore, per una lunghezza di 2,7 chilometri. Sullo stesso sedime dello scavo sorgerà un tratto della ciclopista. A carico del Comune c'è un onere di 698mila euro per compartecipare al costo della ciclovia.

Z.M.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Sondaggio

Qual è secondo voi la Grande opera più urgente per la città e che vorreste vedere realizzata per prima?
ok

Necrologie