CHIUDI
CHIUDI

08.04.2020

Incendio in casa
I carabinieri
salvano un'86enne

Durante la scorsa notte, i carabinieri della stazione di Ronco all’Adige sono intervenuti nel territorio di Oppeano a seguito di una telefonata al 112 che segnalava del fumo provenire da un’abitazione in via Piave. I carabinieri giunti sul posto tentavano di farsi aprire la porta, senza ricevere risposta dall’interno. Hanno quindi scavalcato la recinzione esterna e sono entrati, portando in salvo la donna, di 86 anni, che si trovava sola in casa.

 

La villetta teatro dell'incendio (foto Dienne)

 

L'anziana è stata visitata dai medici del 118 che l'hanno accompagnata all’ospedale di Legnago. Sul posto i vigili del fuoco che prontamente hanno spento l’incendio. L’edificio ha subito vari danni che sono ancora da quantificare.

 

Nella stessa nottata, anche a Castagnaro i carabinieri sono intervenuti  con i vigili del fuoco per altro incendio sviluppatosi in frazione Menà in un capannone adibito a magazzino agricolo. Le fiamme hanno causato numerosi danni alla struttura ma non sono state coinvolte persone. Le cause dell’incidente sono ancora in fase di accertamento, ma è possibile che sia stato causato da un corto circuito.

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie