CHIUDI
CHIUDI

31.07.2020 Tags: Bovolone

Operazione «salva parola» per il Consiglio comunale

Il municipio di Bovolone
Il municipio di Bovolone

Non dovrà perdersi una sola parola detta nelle sedute consiliari. In via sperimentale, il settore che si occupa dei sistemi informativi del municipio di Bovolone, ha affidato l’incarico a una società di provvedere alla trascrizione professionale di tre sedute del Consiglio. Il materiale prodotto sarà prezioso, anche per la stesura dei verbali che verranno redatti, come sempre, riportando in sintesi il contenuto degli interventi, salvo esplicite richieste di riportare integralmente gli interventi. La trascrizione permetterà dunque di non tralasciare parti ritenute importanti dell’assemblea cittadina. Da sei anni a questa parte, la sala consigliare è stata attrezzata del sistema «Magnetofono 2.0» che registra integralmente le sedute e le trasmesse in internet. Le registrazione si possono rivedere e vengono indicizzate per individuare con facilità gli interventi di consiglieri e assessori. Il sistema è basato sul riconoscimento vocale e provvede in automatico alla trascrizione degli interventi che, tuttavia, hanno bisogno di essere revisionati, ed è proprio questo il compito dei due tecnici messi a disposizione dalla società Cedat 85 Srl, la stessa che fornisce il sistema di registrazioni audio/video. Tra i propri dipendenti, ci sono infatti trascrittori professionali, in grado di consegnare la verbalizzazione revisionata in non più di sei giorni. Il servizio ha un costo di un euro e mezzo al minuto. La spesa complessiva per tre sedute, della durata media ciascuna di quattro ore, comporta una spesa di poco superiore ai 1.300 euro. Le prime due sedute da trascrivere sono impegnative, dedicate la prima all’approvazione del bilancio consuntivo e la seconda al piano degli interventi e poi ce ne sarà una terza. A fine sperimentazione, verrà presa la decisione se avvalersi del servizio di trascrizione. •

RO.MA.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie