CHIUDI
CHIUDI

15.03.2020

Accordo Comune-Auser per assistere i più fragili

Comune e Auser uniti nella solidarietà e assistenza verso le fasce della popolazione più fragili. Il 18 marzo partirà a Nogara il servizio di consegna a domicilio di alimentari e medicinali per tutti gli over 65 anni che sono impossibilitati a muoversi per le restrizioni imposte dal governo. L’accordo tra la Giunta del sindaco Flavio Pasini e il presidente Auser Daniele Pozzati prevede che il Comune metta a disposizione dei numeri telefonici (0442.513304, 0442.513306 e 0442.5133 48) attivi il lunedì, il mercoledì e il giovedì, dalle 8.30 alle 12.30, per dare la possibilità a chi ha bisogno di usufruire del servizio gratuito. Una volta ricevuta la segnalazione, i volontari dell’Auser si recheranno a casa del richiedente per farsi dare la lista della spesa, il denaro contante o la ricetta medica per poi procurare tutto il necessario e lasciarlo davanti alla porta. «Si tratta», spiega Pasini, «di garantire un aiuto concreto alle tante persone sole che magari sono ammalate e non possono provvedere autonomamente a fare la spesa perché i parenti abitano lontano». I volontari Auser, che comunque conoscono bene il territorio, avranno un tesserino di riconoscimento e saranno dotati di tutti i necessari dispositivi di sicurezza per evitare ogni possibile forma di contagio. In caso di medicinali sarà anche necessario fornire il codice fiscale per il ritiro in farmacia. •

RI.MI.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie