CHIUDI
CHIUDI

12.04.2019

Mamma esce di casa
e non rientra più
Ricerche in corso

Natasha Chokobok, 29 anni
Natasha Chokobok, 29 anni

Sembra scomparsa nel nulla Natasha Chokobok, una colf 29enne romena. È da martedì sera che il compagno ed altri familiari non hanno più sue notizie. La giovane che vive a Porto di Legnago con il compagno e la loro bambina di sei anni, in base a quanto fatto sapere dalla famiglia, era uscita verso le 22 per gettare la spazzatura. Di lì a poco avrebbe dovuto far ritorno a casa, ma di lei da quel momento si sono perse le tracce. Dopo averla cercata invano per quasi tutta la giornata successiva alla scomparsa, il compagno ha denunciato la sua sparizione alla stazione dei carabinieri di Legnago. Sono così partite subito le indagini dei militari sulla traccia di quella abitualmente condotte nei casi di persone scomparse a cominciare dalla visione di filmati riprese dalle telecamere nella zona in cui è scomparsa la ventinovenne. Sulle tracce di Natasha, c'è anche sua cugina, Margarita Kifu che ha cercato subito e disperatamente qualche testimone o indizio utile al ritrovamento della parente. Ha così lanciato un accorato appello sulla pagina Facebook del gruppo «Accade a Legnago...Civiltà e inciviltà legnaghese!», condiviso in poco tempo da oltre 3.200 iscritti con adesioni anche da chi abita fuori Legnago. Si è poi rivolta alla trasmissione di Rai 3 «Chi l'ha visto?» condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Già nella fascia mattutina di ieri, la trasmissione ha mandato in onda la foto e la scheda segnaletica relativa alla donna scomparsa da Legnago, facendole poi inserire nel sito Internet del programma dove si trova nella pagina iniziale. Come denunciato dal compagno e riportato da «Chi l'ha visto?» nel tentativo di raccogliere eventuali segnalazioni utili a rintracciarla, Natasha Chokobok, è alta 1,67, ha capelli biondi e occhi verdi e al momento della scomparsa indossava un giubbino ed una maglia neri, un paio di jeans blu e scarpe da ginnastica blu e bianche. Visto che, come riferito dalla famiglia, si era allontanata dalla sua abitazione solo per gettare l'immondizia, la donna non aveva con sé nulla, né documenti né cellulare. Intanto, in attesa di notizie, parenti ed amici stanno vivendo ore di grande apprensione ed angoscia. Chi la conosce bene sostiene che Natasha avesse avuto di recente qualche incomprensione con il compagno. Ora, però, sembra essersi volatilizzata. L'unica segnalazione arrivata su Facebook di un suo ipotetico avvistamento si è rivelata errata dopo le opportuna verifiche.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1