A Cerea

Malore alla guida,
poi il frontale:
muore un 49enne

A Cerea
Il pronto soccorso di Legnago
Il pronto soccorso di Legnago

Francesco Pasetto, il 49enne di Sanguinetto che mercoledì pomeriggio si è scontrato frontalmente a Cerea con la sua Opel Astra contro una Yundai Tucson, non ce l’ha fatta. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi e il suo trasporto in Rianimazione dell’ospedale «Mater Salutis» di Legnago, il suo cuore ha cessato di battere nella serata di mercoledì.

L’uomo, che abitava in via Mazzini con la sua compagna, è stato colto da un malore proprio mentre stava guidando la sua auto lungo la Regionale 10, all’altezza dell’incrocio semaforico tra via Mantova e via Menago. La sua vettura ha invaso la corsia opposta scontrandosi con un’altra auto che sopraggiungeva in quel momento. I primi soccorritori hanno immediatamente capito che l’operaio era stato probabilmente colpito da un malore perché, nonostante l’impatto non fosse stato così violento, le sue condizioni di salute erano gravissime.

L’ultimo saluto allo sfortunato operaio è fissato per domani, sabato 30 dicembre, alle 10 nella chiesa parrocchiale di Sanguinetto.

RI.MI.

Suggerimenti