CHIUDI
CHIUDI

31.10.2017 Tags: Legnago

Scoperti Pfas
in pozzi privati
in centro a Legnago

Nuova presenza di Pfas in pozzi privati a Legnago
Nuova presenza di Pfas in pozzi privati a Legnago

Nel pieno centro di Legnago ci sono pozzi con presenze significative di Pfas. La conferma della presenza di sostanze perfluoro-alchiliche nell’acqua, che viene portata in superficie da strutture di prelevamento di proprietà di privati, apre interrogativi ai quali al momento non risulta possibile dare risposta. La scoperta è emersa in questi giorni.

 

Il documento con le analisi, che risale al 19 settembre scorso, è stato consegnato agli attivisti No Pfas legnaghesi dal proprietario del pozzo. Attesta che nei campioni di acqua sono stati trovati vari tipi di Pfas, la cui somma complessiva raggiunge i 135 nanogrammi per litro. Si tratta di valori che sono tutti al di sotto dei limiti di potabilità. 

 

Correlati

Articoli da leggere

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie