CHIUDI
CHIUDI

07.06.2020 Tags: Legnago

Morta a 11 mesi il giorno dopo un controllo
L'Arma sequestra la cartella clinica

L'ospedale di Legnago
L'ospedale di Legnago

Dramma a Castelnovo Bariano, comune al confine tra la Bassa Veronese e la provincia di Rovigo. Una bambina di 11 mesi è morta improvvisamente della sua casa. Inutile l’intervento dell’ambulanza, arrivata dal paese.

 

A chiamare il Suem, alle 12.43, era stato il padre, disperato: “La bimba è fredda, la mamma sta facendo la respirazione bocca a bocca". Quando sono arrivati purtroppo non c'era nulla da fare. Ieri i genitori erano stati con la bimba al pronto soccorso di Legnago per una gastroenterite. Sarebbero stati rimandati a casa. Il Suem ha quindi avvisato io carabinieri per aprire un’indagine e il pm di turno di Rovigo.

 

AGGIORNAMENTO ORE 17

I carabinieri, su indicazione della Procura, hanno sequestrato la cartella clinica della bimba, che avrebbe compiuto un anno il 25 luglio.

Aveva quattro fratelli più grandi.  La salma della minore è a disposizione dell autorità giudiziaria. Al momento si sta indagando per capire le cause della morte.

 

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie