CHIUDI
CHIUDI

08.06.2020 Tags: Legnago

Morta a 11 mesi,
si indaga per
omicidio colposo

L'ospedale di Legnago
L'ospedale di Legnago

È l’omicidio colposo l’ipotesi di reato per la quale indaga la Procura di Verona in relazione alla morte della bambina di 11 mesi, deceduta ieri a casa, a Castelnovo Bariano in provincia di Rovigo, dopo essere stata dimessa dal pronto soccorso dell’ospedale di Legnago con un referto di sospetta gastroenterite. Il fascicolo è nelle mani del pm Paolo Sachar. Il magistrato, secondo quanto si apprende, si appresta a chiedere l’effettuazione dell’autopsia, e quindi fino ad ora non vi sono indagati.

 

La piccola, che avrebbe compiuto un anno il 25 luglio, era stata accompagnata dai genitori all’ospedale dove le è stata diagnosticata una gastroenterite. Il decesso è avvenuto il giorno dopo, ieri pomeriggio. A chiamare il Suem, alle 12.43, era stato il padre, disperato: “La bimba è fredda, la mamma sta facendo la respirazione bocca a bocca". Quando sono arrivati purtroppo non c'era nulla da fare. Nelle ore successive i carabinieri, su indicazione della Procura, hanno sequestrato la cartella clinica della bimba, che aveva quattro fratelli più grandi

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie