CHIUDI
CHIUDI

29.02.2020

Legnago invasa
dai topi, al via
maxi intervento

Un topo sotto un'auto a Legnago
Un topo sotto un'auto a Legnago

Invasione di topi in città. A Legnago il Comune corre ai ripari aumentando disinfestazioni e controlli sul conferimento dei rifiuti. È una battaglia a 360 gradi quella avviata dal municipio contro la periodica proliferazione dei roditori nelle vie del cuore storico della città e delle frazioni. Nel piano delle disinfestazioni 2020, dotato dalla Giunta del sindaco Graziano Lorenzetti di un fondo di 18.300 euro, incrementabile all’occorrenza fino a 39mila euro, 1.400 euro verranno infatti destinati a due cicli di trattamento di derattizzazione della durata di 14 settimane ciascuno, fissati nel periodo primaverile ed in quello autunnale-invernale.

 

Tutto ciò, allo scopo di scongiurare situazioni incresciose, come quella avvenuta lo scorso giugno quando, a causa dell’ondata improvvisa di calore, sempre più topi, ma anche blatte, furono avvistati nell’area compresa tra corso della Vittoria e piazza Garibaldi, così come in via Scarsellini a Porto.

 

Tutti i dettagli su L'Arena in edicola

Fabio Tomelleri
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie