CHIUDI
CHIUDI

03.12.2019

Insegnanti formati sul bullismo

Per insegnanti e educatori saper riconoscere le dinamiche che portano a bullismo e cyberbullismo tra bambini e ragazzi è fondamentale. Per questo motivo, l’istituto comprensivo «Berto Barbarani» di Minerbe ha organizzato due incontri con i propri docenti, dall’asilo alle scuole medie, proprio allo scopo di valorizzare e promuovere l’uso delle nuove tecnologie, senza sottovalutarne i rischi. «Bullismo, cyberbullismo ed altri rischi virtuali», questo il titolo degli appuntamenti promossi in collaborazione con l’Associazione italiana di prevenzione al cyberbullismo e al sexting (Aics). Il sodalizio, guidato dallo psicologo Andrea Bilotto, relatore del corso, è formato da un team di psicologi e avvocati specializzati nel settore scolastico. «Lo scopo degli incontri formativi», sottolinea la docente Elena Tavellin, referente d’istituto del progetto, «è stato quello di supportare gli insegnanti nella creazione di un ambiente favorevole a far crescere l’interesse e la passione dei ragazzi per un utilizzo sicuro della rete attraverso la promozione di un uso responsabile e consapevole delle nuove tecnologie».

F.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1