CHIUDI
CHIUDI

22.11.2019

Il ponte di via Bottazza sarà messo in sicurezza

Il ponte di via Bottazza DIENNEFOTO
Il ponte di via Bottazza DIENNEFOTO

L'anno prossimo sarà finalmente messo in sicurezza e riparato il parapetto sul lato a nord del ponte sul Bussé, in via Bottazza a Roverchiara. Nei giorni scorsi, infatti, la Provincia di Verona ha concesso al Comune un contributo di 50mila euro, che permetterà di eseguire i lavori di ripristino. «È un progetto che abbiamo realizzato noi e di cui abbiamo ottenuto anche il parere favorevole dei Beni ambientali, perché il ponte è vincolato» spiega il sindaco Loreta Isolani. «Non avendo personale a disposizione», aggiunge il primocittadino, «ogni anno la Provincia assegna, tramite bando, contributi ai Comuni veronesi per eseguire lavori di messa in sicurezza di incroci e tratti stradali pericolosi di sua proprietà». La strada interessata, infatti, è di competenza provinciale e il Comune ha aderito al bando lo scorso anno. Questo contributo permetterà al municipio di Roverchiara di realizzare la gara d'appalto entro la fine dell'anno, permettendo così l'inizio dei lavori nel 2020. Verrà così messa fine alla situazione di pericolo presente sul ponte ormai da alcuni anni. A maggio 2015, infatti, il carrello traino di un trattore si era ribaltato facendo cadere le balle di fieno che trasportava, ciascuna pesante tra i 400 e i 450 chili. Alcune erano finite in strada, fortunatamente senza provocare feriti o danni, mentre altre avevano abbattuto il parapetto del ponte ed erano cadute direttamente nel fiume. La sponda danneggiata era stata transennata con dei new jersey in cemento, in attesa della successiva messa in sicurezza da parte della Provincia.

L.B.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1