CHIUDI
CHIUDI

12.07.2020

Il palazzetto dello sport sarà a prova di terremoto

Hanno preso il via in questi giorni a Minerbe i lavori di miglioramento sismico al palazzetto dello sport di via del Granatiere. L’edificio, realizzato nei primi anni Novanta e utilizzato dagli alunni delle elementari durante l’anno scolastico, la scorsa estate era stato oggetto di una «Valutazione di vulnerabilità e rischio sismico» redatta dalla Tecnoindagini di Milano. Le tre unità in cui è suddiviso lo stabile hanno evidenziato che per la seconda e la terza, ovvero ingresso e spogliatoi, non vi fossero da apportare migliorie, mentre per la prima, ossia palestra e gradinate, era possibile aumentare la risposta sismica. Il Comune ha quindi deciso di investire 50mila euro per eseguire gli adeguamenti segnalati. In particolare, saranno introdotti dei sistemi di connessione meccanica, ovvero dei tenditori in acciaio, che impediranno la perdita dell’appoggio dei 15 tegoli che compongono l’ossatura principale del sistema di copertura dell’edificio». «Tramite un bando», spiega il sindaco Andrea Girardi, «abbiamo chiesto inoltre alla Regione un contributo di 200mila euro per l’efficientamento energetico della struttura: dalla posa del cappotto alla sostituzione di caldaia e serramenti». •

F.S.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie