CHIUDI
CHIUDI

03.08.2020 Tags: Nogara

I talenti ne l’Arena si vestono di rosa

I giovani talenti vincitori, da sinistra: Claudia Meneghini, Matilde Francescon e le «Dance Armada»Da sinistra: Ivana Metrano, Natalie Zaraphishvili ed Elisa ZuanazziL’ esibizione del gruppo «Dance Armada» Foto Zeno Focus
I giovani talenti vincitori, da sinistra: Claudia Meneghini, Matilde Francescon e le «Dance Armada»Da sinistra: Ivana Metrano, Natalie Zaraphishvili ed Elisa ZuanazziL’ esibizione del gruppo «Dance Armada» Foto Zeno Focus

Risate, acrobazie e bellezza sono stati gli elementi vincenti della serata dei «Talenti ne l’Arena», ospitata nel parco di villa Raimondi a Nogara. Una tappa storica che, prima con il tour e poi con il talent, ha sempre accolto a braccia aperte lo spettacolo proposto dal gruppo Athesis. E sarà stato proprio il fatto di conoscere già lo show che moltissime persone hanno voluto assistere alla serata, tanto che fin da subito l’organizzazione ha dovuto aggiungere altre sedie, sempre nel rispetto del distanziamento sociale imposto dall’emergenza Coronavirus ancora in atto. La sfida è stata molto avvincente, con grande qualità degli artisti in gara, che ha visto trionfare tutte giovani concorrenti femminili. Nel canto si è aggiudicata infatti un posto in semifinale Claudia Meneghini, di 14 anni, che ha cantato e suonato alle tastiere «Fallin» di Alicia Keys. Grandi applausi anche per Rachele Brutti, di 16 anni, che si è esibita in «Sola» di Nina Zilli, e per Eleonora Bertoli, 20 anni, che ha entusiasmato il pubblico con «Listen» di Beyonce. Nella categoria ballo, tra il latino americano e la danza moderna, ha vinto quest’ultima con le cinque ragazze del gruppo «Dance Armada», che con la loro danza acrobatica hanno convinto la giuria. Bravi anche i fratelli Emily e Michael Braga, con il loro ballo di coppia, e le «Good vibes», cioè le piccole Sofia e Federica. Nel varietà, le acrobazie hanno vinto sulla magia. In semifinale, infatti, andranno la leggerezza e la grazia di Matilde Francescon, 16 anni, che ha incantato tutti con le sue acrobazie di pole dance. Hanno divertito anche il prestigiatore Federico Bissoli, 14 anni, con il gioco delle carte, e il mago Alessandro Gardenato, in arte «Mago Alesgar», con la moltiplicazione dei fiori. Grande attesa, poi, anche per la bellezza delle 12 ragazze in gara per contendersi la vittoria del concorso di «Miss Lessinia», che hanno sfilato in abiti casual, costume da bagno e mise elegante. Primo posto, e fascia di «Miss Lessinia Nogara», sono andati a Natalie Zaraphishvili, 23 anni, di Bovolone, che studia all’accademia superiore di canto e vorrebbe fare la fotomodella. Titolo di «Miss l’Arena» per Ivana Metrano, 18 anni, di Verona, studentessa all’istituto turistico, che vorrebbe diventare hostess d’aereo e viaggiare per il mondo. Terzo posto per «Miss Radioverona» Elisa Zuanazzi, 20 anni, di Castel d’Azzano, studentessa di biotecnologie che lavora come hostess fieristica e sogna di diventare nutrizionista. Fascia di «Miss Social», con 741 like, per Lisa Cassoni, 16 anni, di Verona, studentessa socio sanitaria, indecisa se diventare criminologa o proseguire la carriera di atleta. La serata è terminata all’insegna delle risate con il comico vicentino Jani, che ha fatto ridere tutti i presenti con le disavventure del lockdown. Lo spettacolo allestito a Nogara sarà trasmesso martedì 11 agosto, alle 21.15, su Telearena, mentre venerdì 14, alla stessa ora, andrà in onda su Telemantova. Il prossimo appuntamento in piazza per lo show itinerante del gruppo Athesis è previsto invece per domani sera a Bussolengo, mentre nella Bassa veronese il tour tornerà giovedì 6 agosto in centro a Legnago. •

Laura Bronzato
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie