CHIUDI
CHIUDI

12.03.2020

I dipendenti del Comune portano la spesa a casa ma solo a chi ha bisogno

Il Comune corre in aiuto degli anziani soli. Per agevolare tutte le persone che si trovano in difficoltà nel fare la spesa o nel procurarsi altri generi di prima necessità, il Comune ha organizzato un servizio che, per tutto il periodo dell’emergenza sanitaria, possa sopperire a queste necessità nei confronti delle fasce più deboli tra i residenti . L’iniziativa, rivolta esclusivamente agli anziani privi di parenti vicini o altri aiuti, prevede l’intervento di alcuni operatori comunali e di volontari incaricati dall’amministrazione. I gestori di questo servizio, dopo la telefonata, potranno provvedere alla spesa e consegnarla direttamente al domicilio di chi ha inoltrato la richiesta. A partire da oggi le persone che desiderano usufruire del servizio potranno contattare il servizio, promosso dal Comune, allo 0442. 65.90.43, nei giorni di lunedì e giovedì, dalle 8.30 alle 10, ricordandosi naturalmente di fornire le proprie generalità e l'indirizzo di casa. Sarà possibile sia dettare telefonicamente la lista della spesa, sia preparare un biglietto da consegnare agli operatori. Gli acquisti dei generi alimentari, in linea con le disposizioni governative, avverrà esclusivamente nei negozi del territorio comunale. «Si tratta di un’opportunità», precisano il sindaco Andrea Tuzza ed il consigliere Serena Campolongo, che si è occupata dell’attivazione del progetto, «pensata ad esclusiva tutela di tutti gli anziani soli che in questo frangente, non potendo uscire, si trovano a vivere una situazione ancora più complessa del solito. Ricordiamo, però, che saranno accolte solo richieste di persone che hanno necessità dimostrate». Le persone che già si avvalgono dei pasti a domicilio continueranno a riceverli regolarmente attraverso il consueto canale.

E.P.
Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie