CHIUDI
CHIUDI

30.05.2020

Maltratta la moglie
perde i benefici
e finisce in carcere

I carabinieri di Sanguinetto
I carabinieri di Sanguinetto

I carabinieri di Sanguinetto hanno arrestato ieri un cittadino di origini marocchine, residente in quel comune.L'uomo, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova al servizio sociale, negli ultimi tempi si era reso responsabile di maltrattamenti a carico della moglie e in un’occasione era stato anche trovato in possesso di un’arma da taglio.

 

I carabinieri hanno quindi richiesto un aggravamento della misura che è stata accolta dall’ufficio di sorveglianza di Verona. Il soggetto è stato quindi arrestato e si trova al carcere di Montorio.

Commenta

Partecipa. Inviaci i tuoi commenti

Attenzione: L'intervento non verrà pubblicato fino a quando il moderatore non lo avrà letto ed approvato. I commenti ritenuti inadatti o offensivi non saranno pubblicati.

Informativa privacy: L’invio di un commento può comportare il trattamento di dati personali: per maggiori informazioni sulle modalità di trattamento e l’esercizio dei diritti consultare le nostre Informazioni sulla Privacy e l’informativa estesa sui cookie presenti in calce al sito web.

pagine 1 di 1

Necrologie